d

GIUSEPPA D’ AGOSTINO ~ LA SEDUZIONE DEL COLORE

GIUSEPPA D’ AGOSTINO ~ LA SEDUZIONE DEL COLORE

Date
  • 18 - 25 Marzo 2000

Location
Mostra personale
18 - 25 Marzo 2000

Descrizione

Sospesa nella terra di mezzo che separa la figurazione piena e definita dal suo dissolversi nei labirinti dell’astrazione, la pittura di Giuseppa D’Agostino ha nel colore, nella nevrile intensità della orchestrazione cromatica, la sua peculiare cifra stilistica.
Steso a larghe macchie con l’ausilio della spatola, fra accensioni ed incandescenze, -in una polifonia più attenta al libero fluire delle emozioni che al rispetto d’ogni dato reale- rapprendendosi, talora, in coaguli di consistenza tattile e materica, esso dà luogo a sarabande impetuose e naturali, che richiamano alla mente le vivaci sfumature dei marmi mischi.
E proprio alle suggestioni ottiche delle tarsie antiche, in un accostamento sempre armonico seppur pulsante di contrappunti coloristici, rimandano le immagini che animano le tele. Paesaggi, nature morte, figure che vivono di luce e di colore, fra intense vibrazioni e cangianti baluginii. La grande Crocefissione, con la sua policromia degna d’una vetrata gotica e con il suo compiuto equilibrio fra pirotecnia formale ed intensità emotiva, o ancora le delicate “carte”, in cui l’olio dei colori si distende assumendo tonalità liquide e tenui sfumature, ne sono evidente prova.
Una pittura da cui emana un senso di mistero per lo sfrangiarsi e dissolversi d’ogni forma in una sorta di ectoplasmico miraggio (si guardi la spettrale figura femminile che, spalle all’osservatore, sembra svanire nelle impenetrabili brumosità di uno sfondo scuro).
Un linguaggio -quello di Giuseppa D’Agostino- di grande forza evocativa, come sgorgato da una “trance” medianica, che, travalicando gli angusti limiti della rappresentazione fotografica del mondo, proietta il riguardante in una dimensione “altra”, fatta di umori ed inquietudini, in cui il “pathos” sensitivo ha il netto sopravvento sulla fredda percezione razionale.

Salvo Ferlito

Informazioni

CATALOGO: Edizioni Elle Arte, pp. 32, illustrazioni 20

PRESENTAZIONE: Salvo Ferlito, Laura Romano

PATROCINIO: Provincia Regionale di Palermo

RECENSIONI: “Giornale di Sicilia” Guida città 18 marzo 2000; Salvo Ferlito “Il Mediterraneo” 22 marzo 2000.

Lun - Sab, dalle 16.30 alle 19.30
chiuso domenica.

L'ingresso è libero.
Per informazioni
+39 339 686 7902
+39 091 611 4182

GALLERIA ELLE ARTE
via Ricasoli, 45
90139 Palermo
Italy