d

LAURA RICCOBONO ~ L’ORGANICO DELLA FORMA

LAURA RICCOBONO ~ L’ORGANICO DELLA FORMA

Date
  • 19 Aprile - 05 Maggio 2009

Location
Mostra personale
19 Aprile - 05 Maggio 2009

Descrizione

Nel respiro dello spazio dove il colore vibra e si fa corpo, sembra trascorrere il tempo assoluto della luce. Un tempo misurato, appunto, da un respiro che abbraccia l’infinito del pensiero nel quale le forme orchestrate, ma diremmo meglio architettate, dall’estro pittorico di Laura Riccobono, si fanno organica consistenza della visione. Le immagini cromatiche prodotte da spatole sapientemente brandite e dai colori dispiegati sulle tele, si rivelano, infatti, viventi e dirompenti creature che vogliono crescere nell’anima di chi le ha inseguite e osservate proiettando la loro energia oltre la tela che le ha imprigionate nell’attimo della visione. Da qui forse deriva la forte iconicità che distingue l’opera della pittrice, capace di proiettarsi nelle sue tele senza confondersi con esse e di attraversare a distanza ravvicinata le lontananze che segnano il mistero che accomuna le forme della percezione visiva, dilatandosi nella visione totalizzante dell’artista che ne coglie aspetti inusitati e inquietanti. Sono alberi e cieli, rami e rocce, tronchi e radici, corpi e nuvole che si fanno quadri cioè visioni paradigmatiche di organismi viventi, radiografati quasi da una retina ipersensibile che sa vederne le viscere e restituirne le immagini pulsanti nella totalità vivente delle forme che esprimono, appunto, i corpi che si mostrano nella loro consistenza e all’immaginario di chi li osserva. Siamo dunque di fronte a una pittura nella quale il legame tra figuratività e astrazione è riconducibile alla “ratio architettonica” che connota il flusso del suo immaginario e intende suggerire la complessità dell’universo invisibile alla percezione e costruire, sfidando onirìa e sentimenti, l’oggetto della sua attrazione immergendosi nella vitalità che da esso promana. La tensione che percorre le immagini intraviste è resa perciò visibile in forza di una sorta di espressionismo astratto naturalmente ossimorico poiché ostende visibilmente l’invisibile di ogni immagine che nega se stessa, mentre si palesa come corpo nello spazio. L’organico della forma “E nella vita arborea che s’inebria nello splendore della consistenza la fragrante materia già sublima l’estro della sequenza e il desiderio che allo spirito anela e si fa carne.” La vita e il suo affascinante miracolo è perciò il tema privilegiato da queste immagini riccoboniane che, in verità, sanno scuotere dal torpore dell’abitudine e insinuarsi nella coscienza percettiva fino a produrre quella visione iperacuta che sa dare corpo al colore e distinguere l’organicità di ogni forma che sa emergere dal caos e dall’ombra creativa dove naviga la necessità dell’esistere. Così il rincorrersi delle nuvole e le sinuose forme vegetali si configurano nella luce e si tramutano nelle ombre dei corpi femminili e nei tronchi e nei rami degli alberi, mentre nelle memorie terrestri e marine, donne e fiori, pietre e rocce si fanno immagini del turgore e della consistenza cromatica. Una tale pittura che sa trasformare in immagine ogni possibile universo pensabile o percepito come spazio, dove il colore si fa corpo e organica consistenza dell’invisibile, ci da la misura della originale ricerca e della profonda interiorità di Laura Riccobono che certamente si colloca tra le pittrici più interessanti della nuova generazione di artisti.

Piero Longo

Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA
LA GALLERIA ELLE ARTE DI VIA RICASOLI, 45 , PALERMO, COMUNICA CHE:
VENERDÌ 17 APRILE 2009 ALLE ORE 18.30 SARÀ INAUGURATA LA PERSONALE DI
Laura Riccobono
L’organico della forma
a cura di Piero Longo

In esposizione ventidue tele di grande formato, caratterizzate da accesi cromatismi materici , nelle quali la natura è rappresentata nei suoi variegati e molteplici aspetti.

La mostra si protrarrà fino al 5 MAGGIO 2009.
Ingresso libero. Orari 16.30/19.30. Chiuso domenica e festivi.
Per informazioni tel./fax 091-6114182; e-mail ellearte@libero.it; www.ellearte.it.

Palermo, 14 Aprile 2009 Cordiali saluti
Laura Romano

Informazioni

CATALOGO: “Elledizioni” collana “Rosa dei Venti” 16, pp. 22, illustrazioni 18.

TESTO: Piero Longo.

RECENSIONI: “Giornale di Sicilia” 17 aprile 2009; “www.culturalnews.it” 15 aprile 2009; “www.siciliainformazioni.com” 18 aprile 2009; “La Sicilia” 5 maggio 2009.

Lun - Sab, dalle 16.30 alle 19.30
chiuso domenica.

L'ingresso è libero.
Per informazioni
+39 339 686 7902
+39 091 611 4182

GALLERIA ELLE ARTE
via Ricasoli, 45
90139 Palermo
Italy